Il Progetto

Il progetto “Leonardo City” intende sviluppare e migliorare il contesto urbano in cui si vive, ispirandosi ad una visione globale denominata Fab City Initiative: le città fatte dai cittadini per i cittadini. 

All’interno delle due sedi dell’Istituto “L. Da Vinci”  di Pescara, in orario extra-curriculare, si svolgeranno dei corsi di formazione dedicati a cittadini e studenti, volti all’acquisizione di nuove competenze sia nell’ambito digitale (software e hardware) che nell’ambito cinematografico

Al termine del periodo di formazione i partecipanti (supervisionati dai docenti) costruiranno arredi urbani, automatismi e processi d’innovazione digitale ispirati alle smart cities

Oltre alla creazione di infrastrutture congeniali alla riqualificazione urbana, saranno girati cortometraggi e documentari d’autore, alcuni realizzati con tecniche di ripresa digitali ed altri in pellicola Super 16MM.

Le finalità delle attività sono di raggiungere le tipologie di persone che vivono quotidianamente il proprio quartiere con un proprio stile di vita differente; favorendo l’inclusione di persone con differenze di età, etnia e genere attraverso l’utilizzo di tecnologie inclusive e lezioni basate sul learning by doing. Con il nostro approccio nessuno rimane escluso, tutti i partecipanti sono coinvolti nel processo di apprendimento.

Dati, informazioni, conoscenza, design thinking e know how distribuito sul territorio sono gli elementi fondamentali che compongono questo progetto. Elementi che saranno utilizzati anche tramite moduli didattici sinergici tra le due aree formative di riferimento (digital e cinema), affinché le arti visive siano di supporto all’innovazione tecnologica della città di Pescara.

All’interno dei percorsi laboratoriali vi sono due macro-aree di riferimento: 

Area Cinema: sono previsti molti moduli didattici inerenti il mondo audiovisivo, fornendo ai partecipanti un bagaglio tecnico – pratico che possa creare un percorso all’interno di una sfera artistica complessa come quella del cinema. I moduli sono stati pensati per disegnare in modo pratico e dinamico l’intero percorso che compie un’idea narrativa per essere realizzata e finalizzata. Dalla ideazione alla scrittura, dalla trattamento alle riprese, fino al montaggio.  I risultati attesi posso essere riscontrabili nella produzione di piccoli documentari, realizzati dai partecipanti: non mere esercitazioni, ma prodotti di elevato valore culturale artistico e culturali, capaci di mostrare un punto di vista originale e di forte impatto estetico sul quartiere raccontato. 

Area Digital: sono previsti corsi teorici e pratici di formazione professionale nell’ utilizzo di software Open Source per la progettazione ed una Macchina a taglio Laser per la realizzazione degli arredi urbani. La proposta formativa prevede la creazione di piattaforme e toolkit che aiutano i cittadini e gli studenti a diventare progettisti, a passare dall’idea al prototipo, dal prototipo ai prodotti e ai mercati, stimolando un approccio ecosistemico agli strumenti online e offline che possono collegare cittadini, studenti, designer, produttori e mercati, concentrandoci su: distribuzione e fabbricazione dei prodotti, applicazione del “chilometro zero” nelle catene di approvvigionamento, distribuzione open source e ciclo di vita circolare dei prodotti.  Il design distribuito è il risultato dell’intersezione di due tendenze globali: il movimento dei maker e la digitalizzazione della disciplina del design. Questa convergenza ha portato all’ascesa di un nuovo mercato, in cui gli individui creativi hanno accesso a strumenti digitali che consentono loro di progettare, produrre e fabbricare prodotti stessi o connettersi facilmente a una rete globale di collaboratori per intraprendere gli aspetti di questo processo con loro. Chiamiamo questo processo e il mercato successivo che emerge da queste tendenze, Distributed Design.

Durata laboratori: Febbraio- Giugno 2020.

Cadenza incontri: appuntamenti pomeridiani a cadenza settimanale (dal lunedì al giovedì) + workshop intensivi a cadenza mensile (venerdì e sabato). 

Orari incontri: dal lunedì al sabato dalle 14:00 alle 20:00

Dove:
Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci Pescara – Sede Centrale Strada Colle Marino, 65125
Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci Pescara – Sede Succursale Piazza dei Grue, 73, 65126 Pescara PE

    PROSSIMI EVENTI

    Giugno, 2020

    Ultimi Articoli
    News
    28 Aprile 2020

    Leo City è pronto per ripartire!

    Da metà Maggio nuovi corsi da seguire in modalità webinar A seguito dell’emergenza Covid-19, le attività sono state sospese per circa 2 mesi. Da metà …

    Area Digital
    22 Febbraio 2020

    Leo City, buona la prima!

    Venerdì 14 e Sabato 15 Febbraio, a Pescara si è svolto il primo workshop di Disegn 2D per la Fabbricazione Digitale. L’iniziativa si è tenuta …

    News
    9 Febbraio 2020

    Smart Citizen

    Le Fab City, proprio perché sistemi collettivi che partono da un principio etico e sociale e non di profitto, sono gli strumenti per creare delle …

    News
    8 Febbraio 2020

    Cosa vuole dire Fab City?

    Le Fab City sono una rete globale di città in grado di produrre localmente. La rete è nata a Barcellona nel 2014, grazie a un’iniziativa …