Computer Controlled Cutting

Considerate le competenze acquisite in precedenti corsi relativi alla Digital Fabrication ed al Taglio Laser, questo corso ha l’obiettivo di tradurre tali competenze per poterle applicare all’utilizzo delle fresatrici a controllo numerico

Obiettivi formativi:

  • Capacità di impostare la creazione di una lavorazione per asportazione
  • Capacità di scegliere dimensioni del grezzo e utensili per il taglio
  • Capacità di creare dei g-code per CNC a 3 assi dal modello

Software e strumenti di insegnamento:

  • Software di modellazione 3D: Fusion 360
  • Software di realizzazione percorsi utensile: Fusion 360
  • Software di tele-conferenza: ZOOM
  • Ogni studente dovrà avere un computer per poter seguire il programma del corso.

Biografia del docente

Pierangelo Di Benedetto

Pierangelo Di Benedetto, Ingegnere Meccanico ed artigiano digitale. Laureato a Palermo, ho conseguito un master di II livello in Ingegneria della corrosione.

Ho iniziato a lavorare nel campo della manutenzione di impianti di produzione del cemento e poi nella progettazione di prodotto nel campo del fotovoltaico a concentrazione.

Dopo una breve parentesi in ambito automotive ho iniziato a lavorare come professionista collaborando con diverse aziende per la prototipazione e lo sviluppo di nuovi prodotti.

Dal 2014 collaboro con Fablab Palermo per la gestione della formazione e della divulgazione delle competenze relative all’artigianato digitale.

Riepilogo dettagli:

Data prima lezione: Mercoledì 22 Luglio

Orario lezioni: 16:00 --> 18:00

Durata del corso: 8 ore

Numero di lezioni: 4

Giorni: Mercoledì e Venerdì

Docente: Pierangelo Di Benedetto

Calendario del Corso ( 8 ore)

1°. Lezione

Contenuti:

  • Cosa è il taglio a controllo numerico: utensili, strumenti e macchinari.
  • Le principali differenze tra un design per il taglio laser ed un design per il CNC.

2°. Lezione

Contenuti:

  • Modifichiamo il design per il taglio laser in design per il CNC.
  • L’ambiente “manufacture” di Fusion 360 per il CNC.

3°.Lezione

Contenuti:

  • Il “setup” della lavorazione CNC a 3 assi.
  • La scelta del grezzo, delle frese, delle velocità e nell’impostazione delle passate.

4°.Lezione

Contenuti:

  • Creazione dei percorsi utensile per l’ottenimento di un oggetto multi parte da assemblare ad incastro